Giro: Aru, squadra è stata eccezionale

"Ringrazio i miei compagni di squadra, oggi hanno ulteriormente dimostrato che posso contare su un team affidabile. Quando è caduto Woods, prima del penultimo strappo, si è frazionata la testa del gruppo; in quel frangente, Marcato e Ulissi sono stati eccezionali a chiudere il buco. Complimenti a Yates, non è mai facile vincere e soprattutto con la maglia rosa addosso". Così Fabio Aru commenta la tappa di oggi, da Assisi (Perugia) a Osimo (Ancona), che ha chiuso al 10/o posto, con un distacco di 21" dal vincitore.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. VivereMarche
  2. Cronache Fermane
  3. VivereMarche
  4. La Nuova Riviera
  5. Corriere Adriatico

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sant'Angelo in Pontano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...